rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Attualità Marcianise

Il dirigente straccia il contratto dopo appena 3 mesi

Raffica di contestazione: attivata anche la polizza da 40mila euro

E’ durato poco più di tre mesi il rapporto tra il Comune di Marcianise e l’Ati Multiservice Ercolani per la gestione del cimitero. Dopo aver contestato diversi problemi nelle prime settimane del rapporto contrattuale avviato a marzo scorso, il dirigente del Comune Gennaro Spasiano ha deciso di avviare la rescissione del contratto in essere che sarebbe dovuto durare due anni per un costo di circa 335mila euro.

Il dirigente ha contestato alla società il mancato taglio dell’erba in diverse zone della struttura; il mancato spazzamento dei viali, lo stato di ammaliamento di gran parte delle siepi lungo il viale centrale; l’improprio accantonamento di materiali di risulta nella zona sud e la mancata pulizia delle griglie di raccolta delle acque meteoriche. E dopo aver firmato il recesso il dirigente ha disposto anche l’escussione della polizza fidejussione di 40mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il dirigente straccia il contratto dopo appena 3 mesi

CasertaNews è in caricamento