Attualità

Ultimo consiglio comunale per Piatto: sì al Rendiconto. Opposizione assente

Il primo cittadino uscente si candiderà alle Regionali. La minoranza ha preferito andare al mare

Un momento del consiglio comunale di Frignano

Domenica di consiglio comunale per il sindaco Gabriele Piatto e per i consiglieri di maggioranza. Hanno invece preferito andare a mare gli esponenti dell’opposizione che dopo le polemiche sui social hanno deciso di non partecipare alla riunione di consiglio comunale, nonostante il tema fondamentale del Rendiconto di gestione 2019. La minoranza ha disertato l’aula consiliare del Municipio in segno di protesta non lasciando però ai posteri l’idea del documento finanziario né tantomeno contestando al sindaco Piatto qualche provvedimento amministrativo. 

La maggioranza consiliare dopo circa 40 minuti di consiglio comunale e dopo una discussione con pochi cittadini presenti in aula ha votato il Rendiconto di gestione che è stato anche praticamente l’ultimo atto amministrativo del sindaco Gabriele Piatto. 

Sì perché il primo cittadino dopo aver rassegnato le dimissioni praticamente il 13 agosto (dopo 20 giorni dalla presentazione delle dimissioni) non sarà più sindaco di Frignano e lascerà spazio ad un commissario. 

Piatto poi darà continuità alla sua ‘battaglia’ politica candidandosi con la lista ‘Campania Libera’ a sostegno del Governatore della Campania uscente, Vincenzo De Luca per le elezioni regionali che sono previste il 20 e 21 settembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultimo consiglio comunale per Piatto: sì al Rendiconto. Opposizione assente

CasertaNews è in caricamento