Nominato il nuovo dirigente della polizia stradale di Caserta

L'incarico è stato affidato a Renato Alfano che subentra al posto di Consoli

Il vice questore Renato Alfano è il nuovo dirigente della sezione di polizia stradale di Caserta. E' subentrato al posto del vice questore Giovanni Consoli che da oggi andrà a ricoprire un importante incarico alla Direzione compartimentale della polizia stradale per la Campania e la Basilicata.

Renato Alfano proviene da Avellino, dove ha diretto per oltre 5 anni la sezione di polizia stradale di quella provincia. Il nuovo dirigente presta servizio nella polizia di Stato dal 1985, già proveniente dal ruolo di ispettore, ha ricoperto incarichi istituzionali di natura operativa presso le Questure di Genova, Napoli e Salerno. Nel 2007 è stato assegnato al compartimento di polizia stradale per la Calabria ove è stato dirigente provinciale della sezione di Crotone. Successivamente è stato assegnato al compartimento di polizia stradale per la Campania e poi ha svolto l’incarico di direttore del II Settore presso la sezione di polizia stradale di Napoli. Dal 2011 al 2015 ha diretto la sezione di polizia stradale di Benevento per poi approdare alla provincia irpina.

Il vice questore Alfano, nel solco della continuità con il suo predecessore, si propone di realizzare un’efficace azione di vigilanza sulle principali arterie stradali della provincia, ponendo in essere mirate azioni di contrasto ai comportamenti di guida più pericolosi al fine di garantire la sicurezza della circolazione e ridurre l’incidentalità stradale. Particolare attenzione sarà posta anche a tutte quelle iniziative di natura prevenzionale ed educativa che hanno come obiettivo promuovere il rispetto delle regole ed infondere nella collettività una cultura della sicurezza stradale sempre più consapevole e radicata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento