rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Attualità Teano

Via libera in Consiglio al regolamento per tutelare le attività agroalimentari locali

Approvazione unanime per la proposta dell’assessore Palmiero

Nell'ultimo consiglio comunale di Teano è stata approvata all'unanimità su proposta dell'assessore Palmiero il Regolamento Comunale per l'istituzione delle De.Co, finalizzato alla tutela e la valorizzazione delle attività agroalimentari legate al territorio sidicino, insieme all'istituzione del Registro del Patrimonio culturale immateriale della Città di Teano.

Pieno appoggio per quella che si candida a rappresentare un'occasione importante, utile ad arginare quel processo di standardizzazione delle produzioni che sta interessando il comparto agroalimentare, mettendo a dura prova il ricco e variegato patrimonio legato alla cultura, alla storia e alle tradizioni dei Comuni.

Marcare il legame dei prodotti con i territori di  origine  è indispensabile per salvaguardarne l’identità sul mercato globale e avviare processi di marketing territoriale. Oltre a DOP e IGP, che rappresentano la via maestra, vale la pena considerare le De.Co. che non sono in alcun modo in conflitto con i marchi più blasonati.

L'assessore Palmiero nel relazionare al consesso cittadino ha precisato che “questo non è un punto d'arrivo bensì un primo passo che mediante la certificazione di un inventario delle nostre eccellenze tutelate dal marchio De.Co, deve essere fucina di un progetto molto più ampio, utile a coinvolgere associazioni di categoria e produttori locali, veri protagonisti, al fine di avviare un approccio sistemico che superi divisioni. Perché l'unico punto di forza in un contesto globale ipercompetitivo che il nostro territorio può giocare è legato alla sua storia, alle tradizioni e a quei prodotti indissolubilmente legati ad esso e pertanto scarsamente imitabili”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via libera in Consiglio al regolamento per tutelare le attività agroalimentari locali

CasertaNews è in caricamento