Un seggio volante per far votare i positivi al Covid-19 in quarantena

Sarà in carico all’ospedale di Caserta: le richieste di chi vorrà esprimere il voto per Referendum e Regionali dovranno pervenire ai comuni

Un seggio speciale "volante" per permettere a tutti i pazienti ed a coloro che sono in quarantena per essere venuti a contatto con positivi al Covid-19 di votare per il Referendum e per le Regionali in Campania.

E’ questa la decisione che è stata adottata per cercare di risolvere un problema annoso che stava provocando tanti dubbi relativamente al diritto di voto di tanti cittadini della provincia di Caserta (ad oggi sono oltre 1200 tra quelli positivi e gli atri in isolamento preventivo) per le elezioni di domenica 20 e lunedì 21 settembre.

La scelta adottata dalla Prefettura di Caserta, stando a quanto trapelato, sembra essere quella di creare un seggio volante che parte dall’azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano e che si rechi da chi fa richiesta di esprimere la propria preferenza, con tutte le precauzioni del caso.

Resta un dubbio legato ai cittadini in quarantena nei 14 comuni dove si vota anche per le amministrative.

Tutti coloro che intendano esercitare il diritto di voto, dunque, dovranno contattare gli uffici comunali e chiede che il seggio speciale vada a casa loro per farli votare.

La scelta si è resa necessaria perché quasi nessuno ha inviato la richiesta per poter votare entro la giornata del 15 settembre e, soprattutto, c'è il rischio che in tanti vengano messi in quarantena nei giorni immediatamente precedenti alla campagna elettorale, rendendo praticamente impossibile rispettare le direttive che erano state emesse dal Ministero dell'Interno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento