Salvini a Caserta, Razzano: "Tema sicurezza non si affronta con pagliacciate"

Il candidato di De Luca Presidente attacca il leader del Carroccio: "Con dichiarazioni improvvide uccidiamo il turismo"

Giuseppe Razzano

"Cosa si fa pur di raccattare qualche voto… Stefano Caldoro ha svilito completamente la sua storia personale e il suo ruolo ed è diventato totalmente subalterno ad un personaggio come Matteo Salvini che l’ha sempre osteggiato. Quello offerto stamattina in piazza Margherita è uno spettacolo stucchevole".

Lo dichiara Giuseppe Razzano, candidato al consiglio regionale nella lista De Luca presidente. "Grazie a Matteo Salvini stamattina abbiamo scoperto che Caserta è diventata Nuova Delhi dove le donne non possono uscire in minigonna perché rischiano – ha sottolineato sarcastico Razzano – il problema della criminalità a Caserta c’è, ma va affrontato in maniera corretta e non con pagliacciate come quella di oggi. Non mi risulta che le donne sul nostro territorio rischiano quando escono di casa più di quanto accada a Verona o a Milano. La cosa che mi fa più tristezza e che i casertani applaudano a queste sciocchezze e che un politico che è stato già presidente della Regione stia zitto e ascolti la lezioncina del maestro così come fa un qualsiasi scolaretto. E’ con affermazione improvvide come questa che uccidiamo il turismo del nostro territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento