Regionali 2020. Cerullo completa la lista di Fratelli d'Italia

L'insegnante di lingue porterà i problemi del precariato e dei pendolari

Lucia Cerullo chiude la lista di Fratelli d'Italia

Fratelli d’ Italia ha messo a punto la lista che concorrerà alle elezioni regionali del prossimo 20 e 21 settembre , e rende noto che a completare la lista, che sarà presentata ufficialmente domani, sarà Lucia Cerullo di Casal di Principe, giovane insegnante di lingue, che per quasi 10 anni ha dovuto patire i problemi del precariato nel mondo della scuola, esercitando la professione da pendolare, come migliaia di casertani e casertane con tutte le insicurezze del precariato che oggi attanaglia tutto il mondo del lavoro e le difficoltà del pendolarismo.

Tali difficoltà con gli anni si sono acuite e non attenuate, specie per quanto concerne il precariato nel mondo della scuola, siamo, grazie alle politiche del Ministro Azzolina in una giungla burocratica dove non c’è certezza per nulla e nessuno, in una dimensione disumanizzante di precariato costante che rappresenta la mortificazione più alta per chi invece, animato da passione e volontà crede ancora nel mondo della scuola.

La candidatura di Lucia Cerullo assume il senso di un riferimento chiaro a questo mondo, spesso , troppo spesso, dimenticato dai media e dalla politica, e assume in se un particolare valore politico, quello di dare un riferimento, all’interno dell’offerta politica più generale di Fratelli d’Italia, chiaro ed evidente a testimonianza di un impegno concreto non solo sui temi ma anche attraverso l’individuazione delle personalità che grazie alla loro esperienza vissuta sulla propria pelle, potranno rappresentare gli stessi nelle istituzioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento