Regionali 2020. Finti sondaggi sui social: ira del popolo del web

Gli internauti chiedono l'intervento dell'Agcom

Si infiamma la campagna per le regionali in Campania e a far discutere sono alcuni sondaggi per nulla rispondenti alle realtà locali. In particolare, nella provincia di Caserta sono state divulgate delle elaborazioni dati che sono visibilmente il frutto di indicazioni e non di dati statistici concreti.

Gli elettori, soprattutto sui social, hanno avviato una protesta contro quella che sembra una vera e propria manipolazione dell'informazione. Il dubbio, sempre più forte, è che si stia cercando di veicolare le preferenze verso politici che non riescono a decollare con l'attività diretta sui territori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche in passato talvolta si era palesata, a campagna conclusa, distanza rispetto alle previsioni, ma adesso i dati insospettiscono fin dalle prime pubblicazioni. Non ci stanno dunque gli internauti, che chiedono l'intervento dell'Agcom, dopo la diffusione di statistiche che appaiono come previsioni-pressioni, provenienti da fonti non ufficiali e diretti, secondo molti, a vaticinare positivamente il percorso politico "dell'amico di turno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Nuovo boom di contagi nel casertano, ma crescono anche i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento