rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Attualità

Celebrazioni per Vanvitelli al via con la Reggia spenta a metà

L’illuminazione della facciata dimezzata. Decine di segnalazioni

Reggia illuminata a metà per l'inizio delle celebrazioni dei 250 anni dalla morte di Luigi Vanvitelli.

Il plesso vanvitelliano mercoledì, con l'inaugurazione delle sale dedicate all'architetto che ha dato forma al sogno di Carlo di Borbone, ha aperto ufficialmente le celebrazioni. Per l'occasione è stata programmata anche l'apertura serale. Tutto in grande stile.

Purtroppo, però, in serata si è registrato qualche problema tecnico all'esterno del Palazzo. La facciata, infatti, è rimasta spenta per metà. In tanti, notando la cosa, hanno segnalato l'accaduto. L'ipotesi è quella di un guasto i cui motivi non sono stati resi noti. Di fatto resta l'amarezza per un evento - forse casuale - ma che lascia l'amaro in bocca nel giorno di apertura delle celebrazioni.

Stando a quanto appreso, l'illuminazione esterna non dipende dalla direzione della Reggia di Caserta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Celebrazioni per Vanvitelli al via con la Reggia spenta a metà

CasertaNews è in caricamento