menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Entrare alla Reggia da casa attraverso un fumetto

Il plesso vanvitelliano tra quelli inseriti nell'iniziativa del Mibact

Domani, sabato 28 marzo, la Reggia di Caserta sarà protagonista dell'iniziativa "Io leggo a casa". Fumetti nei musei, iniziativa ideata dal MiBACT in collaborazione con la casa editrice Coconino Press -Fandango, che consente di entrare virtualmente nei luoghi della cultura attraverso la lettura online gratuita dei 51 volumi della collana realizzata da alcuni dei più noti fumettisti italiani.

Collegandosi al link www. issuu.com/coconinopress sarà possibile leggere la storia “Il cuore delle cose”, ambientata nella Reggia di Caserta, scritta e illustrata da Micol & Mirco. Il piccolo Gul, in gita nel Palazzo Reale, si troverà catapultato in un mondo fantastico: un libro in bilico, una botola, un passaggio segreto e il grande cuore della Reggia di Caserta. Un modo inconsueto di raccontare il Museo e le molteplici suggestioni che esso è in grado di generare, ma anche di avvicinare adulti e ragazzi con un linguaggio differente. La Reggia di Caserta, in occasione dell’iniziativa che la vede interprete in questo ultimo sabato di marzo, ha chiesto a Micol & Mirco, pseudonimo di Michael Rocchetti, di realizzare una playlist Spotify per il proprio canale per celebrare il legame esistente tra la musica e il Museo.

Il disegnatore marchigiano ha aderito con entusiasmo all’appello, disegnando una copertina e componendo una sua lista di brani, che suona come un auspicio, “Musica da gita: Gul e la sua classe sono andati in visita alla Reggia di Caserta, ecco la playlist che ha fatto impazzire l'autista del bus".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento