rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Attualità

La Reggia diventa "privata" per un giorno a settimana

Il progetto lanciato da Felicori per aprire il complesso vanvitelliano anche il martedì

La Reggia di Caserta potrà diventare “di proprietà privata”, almeno per un giorno a settimana. Il complesso vanvitelliano infatti cerca di aprire le porte ad associazioni, cooperative ed imprese culturali per consentire l’apertura del monumento anche il martedì, giorno di chiusura settimanale, con il progetto “Martedì in Reggia”.

La direzione ha infatti pubblicato la manifestazione di interesse rivolta ai privati intenzionati a gestire la Reggia per un giorno: gli operatori culturali privati dovranno farsi carico dei costi per il personale in servizio, del rispetto dello stato dei luoghi, delle prenotazioni e prevendite (per gruppi di persone non superiore a 60 unità) e di condividere i contenuti scientifici con l’ufficio per la promozione culturale e i servizi educativi, intascando ovviamente i ricavi della giornata di apertura straordinaria e privata.

Le proposte da presentare alla direzione della Reggia, si legge nella manifestazione di interesse, “dovranno integrare le modalità consuete di fruizione con l’apporto di tutte le arti, teatro, musica, letteratura, cinema, rievocazione storica”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Reggia diventa "privata" per un giorno a settimana

CasertaNews è in caricamento