rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Attualità Casaluce

I percettori del reddito di cittadinanza lavoreranno in Municipio

Approvati dalla giunta 5 progetti: si lavorerà da un minimo di 8 ore ad un massimo di 16 ore settimanali

Tra i lavori della giunta guidata dal sindaco di Casaluce, Francesco Luongo, c’è stata l’approvazione, nell’ambito sociale, dei Puc (Progetti di Utilità Collettiva). Sono 5 i progetti rivolti ai percettori di reddito di cittadinanza che, secondo le proprie attitudini e in base alle condizioni fisiche di ognuno, per un minimo di 8 ore ad un massimo di 16 ore settimanali,  saranno coinvolti  in attività di assistenza alla vigilanza, sorveglianza nelle scuole, pulizia e piccola manutenzione degli spazi pubblici. “A coloro che prenderanno parte a tali progetti, rivolgiamo sin da da ora la nostra gratitudine e, siamo certi, quella dell’intera comunità”, ha detto con felicità il primo cittadino della comunità.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I percettori del reddito di cittadinanza lavoreranno in Municipio

CasertaNews è in caricamento