rotate-mobile
Attualità Marcianise

Il Comune incassa quasi mezzo milione di tasse non pagate

Oltre 300 gli evasori dell'Imu. Intanto 315 avvisi di accertamento non sono stati ancora notificati

Quasi mezzo milione di euro. Sono i soldi incassati dal Comune di Marcianise che, per il tramite del dirigente dell'Ufficio Imposte Vincenzo Iuliano, ha proceduto all'accertamento delle entrate per recupero dell'evasione dell'Imu (Imposta municipale unica) relativa al 2015. Sono stati ben 807 gli avvisi di accertamento Imu emessi dall'Ente guidato dal sindaco Antonello Velardi, per un totale di 1.149.696 euro di evasione. Di questi avvisi, 315 non sono stati ancora notificati ai contribuenti (per una evasione di 540.360,46 euro), 109 sono stati invece annullati (112.101 euro) ed infine 21 rettificati a seguito di istanze in autotutela (-23.749 euro). Dunque ammontano a 473.485,54 euro le tasse recuperate dal Comune.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune incassa quasi mezzo milione di tasse non pagate

CasertaNews è in caricamento