menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco di Grazzanise Enrico Petrella

Il sindaco di Grazzanise Enrico Petrella

Il gruppo 'Radici 2030' presenta al Comune il progetto della 'Banca del tempo'

Prevede la creazione di una piattaforma online, nella quale i cittadini potranno mettere a disposizione il proprio tempo a favore della comunità

Questa mattina, il gruppo “Radici 2030 – Progetto di Sviluppo politico” ha inviato al sindaco di Grazzanise Enrico Petrella la proposta progettuale “La Banca del Tempo”. Si tratta di un progetto che, qualora preso in considerazione dall’ente, consentirebbe di sistematizzare le attività di volontariato a livello locale. Il progetto, infatti, prevede la creazione di una piattaforma online, nella quale i cittadini (come singoli o come associazioni e gruppi) potranno mettere a disposizione il proprio tempo a favore della comunità, aderendo ad iniziative di volontariato già attive o proponendone di nuove. Gli utenti, infatti, potranno lanciare le proprie idee e mettersi a disposizione sulla base delle loro competenze specifiche. Il progetto prevede anche il coinvolgimento dei residenti percettori di Reddito di Cittadinanza, in seno ai Progetti Utili alla Collettività (PUC). 

Il progetto si pone sulla scia dell’approvazione del Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazioni per la cura, la rigenerazione e la gestione condivisa dei beni comuni urbani, prevista in consiglio comunale domani 3 novembre. Il gruppo Radici 2030 ha dato la propria disponibilità a collaborare con l’amministrazione comunale ad un’ulteriore definizione del progetto prima dell’implementazione, e i suoi membri hanno dato la propria disponibilità a diventare volontari in seno alle iniziative che saranno programmate.

“Radici 2030 – Progetto di Sviluppo politico” è, infatti, un gruppo informale, nato ad agosto e ufficializzato il 19 settembre 2020, costituito da giovani di Grazzanise, vicini e lontani, che intendono dare alla comunità la possibilità di partecipare attivamente alla programmazione del territorio. Il gruppo si propone di avviare una progettualità volta allo sviluppo sociale, economico e ambientale sostenibile del territorio, promuovendo politiche, iniziative e attività che vadano in questa direzione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Troppi contagi, il sindaco non si fida: "Le scuole restano chiuse"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Caterina Balivo torna in tv su Rai 1

  • social

    Blue Monday 2021, oggi è il giorno più triste dell'anno

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento