Martedì, 18 Maggio 2021
Attualità

Casertani costretti a tenere ancora l'umido in casa: lo stop alla raccolta si allunga

Altre 72 ore di blocco all'impianto: si allunga la crisi estiva

Un altro rinvio, altri tre giorni senza possibilità di gettare l'umido. Il Comune di Caserta ha, infatti, annunciato che si allungherà fino al 25 settembre lo stop per il conferimento dell'umido all'impianto di Pastorano. In un primo momento era stato annunciato un blocco di dieci giorni per poter permettere dei lavori di manutenzione sull'impianto: stop che sarebbe scaduto domenica. Ma, invece, oggi è arrivata la nuova comunicazione, ufficializzata dall'amministrazione comunale con una nota nella quale spiega di "aver appreso dalla società proprietaria dell'impianto di Pastorano che lo stesso rirenderà ad accettare conferimenti della frazione umida dei rifiuti a partire da mercoledì 25 settembre". Ai casertani non resta che tenere i rifiuti in casa per altri tre giorni, sperando che la grave crisi che ha colpito il settore in questo periodo estivo sia davvero finita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casertani costretti a tenere ancora l'umido in casa: lo stop alla raccolta si allunga

CasertaNews è in caricamento