rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Attualità Macerata Campania

La ditta non ha i soldi per i netturbini: tocca al Comune pagare gli stipendi

La società ha comunicato all'Ente di non avere liquidità in attesa del pagamento della fattura di luglio e così l'amministrazione ha versato 47mila euro ai dipendenti

Il Comune di Macerata Campania si sostituisce alla ditta e paga gli stipendi ai netturbini. E' stata la Dhi, affidataria del servizio di raccolta dei rifiuti, ad informare il Comune all'inizio di agosto della "temporanea difficoltà a poter far fronte al pagamento delle somme stipendiali da corrispondere al personale cantierizzato del Comune di Macerata Campania". Una richiesta che il Comune ha dovuto accogliere in quanto debitore della Dhi per l'importo di 66.473,62 euro, comprensivo di imposte, per le attività svolte nel mese di luglio (con regolare fattura inviata al Comune il 30 luglio).

Il Comune, quindi, ha provveduto a pagare le spettanze ai dipendenti della Dhi assunti a tempo indeterminato e che operano sul cantiere di Macerata Campania, così come comunicato dalla Dhi. La spesa complessiva è di 46.998 euro. Il Comune ha provveduto anche a versare alla Dhi la somma rimanente per il lavoro svolto a luglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ditta non ha i soldi per i netturbini: tocca al Comune pagare gli stipendi

CasertaNews è in caricamento