Sabato, 23 Ottobre 2021
Attualità Casal di Principe

Raccolta dei rifiuti in tilt, il sindaco apre una 'discarica provvisoria'

L'immondizia potrà essere depositata in località Vecchio Casino ma non potrà restare per più di 48 ore a terra

Un sito provvisorio in località Vecchio Casino per permettere alla ditta che si occupa della raccolta della spazzatura (la Isvec, che ha sostituito la Balestrieri che ha ricevuto un'interdittiva antimafia) di poter avere maggiore 'margine' di lavoro e per evitare che la raccolta possa andare completamente in tilt. Il carico di lavoro è molto alto e l'azienda non riesce a mantenere i ritmi e quindi il sindaco Renato Natale per evitare nuove 'crisi' ha deciso di autorizzare questo spazio di 'deposito' provvisorio. Ma i rifiuti non potranno restare in quest'area per più di 48 ore, così da evitare che possa diventare una 'discarica autorizzata'. 

I disagi sono partiti già ad agosto quando ci fu il passaggio di cantiere tra le ditte e l'assessore Letizia aveva anche annunciato la sospensione del ritiro degli ingombranti. In questi giorni saranno anche intensificati i controlli per valutare che tutti i cittadini facciano al meglio la raccolta differenziata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta dei rifiuti in tilt, il sindaco apre una 'discarica provvisoria'

CasertaNews è in caricamento