La raccolta rifiuti rischia di fermarsi

Allertato il Comune, il sindacato: "La ditta non ha ancora risolto il problema degli automezzi"

Rischia di fermarsi la raccolta rifiuti a Caianello. La Fiadel ha infatti messo a conoscenza gli uffici comunali delle 'mancanze' della ditta che gestisce il cantiere, la Super Eco. "L’azienda - si legge in una nota del segretario provinciale Giovanni Guarino - non ha provveduto a migliorare le condizioni del luogo di lavoro e quelle degli automezzi forniti in dotazione ai lavoratori del cantiere r.s.u. del Comune di Caianello, per cui sembra che la situazione risulti addirittura peggiorata. Ritenendo la violazione non più sostenibile, chiediamo un immediato intervento del Comune di Caianello, finalizzato a ripristinare le condizioni di lavoro previste per Legge, anche attraverso la composizione di un incontro esplicativo, congiuntamente all’azienda, per il quale si esprime fin d’ora la pronta disponibilità. Si preavvisa, nel contempo, che la problematica insiste sul cantiere da diversi mesi, di conseguenza, la pazienza dei lavoratori è giunta al limite della sopportazione, per cui, la mancanza di riscontro alla presente potrebbe contribuire ad aggravare la situazione, favorendo proteste spontanee ed incontrollate dei lavoratori, compromettendo addirittura il regolare svolgimento delle attività di raccolta".petenti in materia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con un cinghiale di 100 chili in auto

  • Colpo alle poste, i ladri ‘beffati’ dal direttore | FOTO

  • Poste Italiane cerca portalettere nel casertano, ma il tempo stringe

  • Irruzione dei banditi in un altro ufficio postale

  • Rapina all'ufficio postale: polizia e carabinieri circondano la zona | LE FOTO

  • Morta professoressa, studenti in lacrime

Torna su
CasertaNews è in caricamento