rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità

Raccolta rifiuti 'a singhiozzo', via libera solo provvisorio dal Comune

I cittadini potranno conferire la frazione umida martedì, ma resta in vigore l'ordinanza

Sono ormai decisioni prese giorno per giorno quelle del Comune di Caserta alle prese dalla scorsa settimana con l’emergenza per il conferimento della frazione umida dei rifiuti. In assenza di una programmazione certa, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Carlo Marino si affida a ‘decisioni lampo’: anche martedì sera, dopo il provvedimento già preso domenica, i cittadini potranno conferire l’umido.

Il caos sulla questione rifiuti resta però sullo sfondo: il Comune ad oggi non è ancora riuscito a sbrogliare la matassa dopo la chiusura della piattaforma Gesia di Pastorano, dove veniva conferita la frazione umida, resta infatti in vigore l’ordinanza firmata da Marino che vieta l’esposizione dei rifiuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta rifiuti 'a singhiozzo', via libera solo provvisorio dal Comune

CasertaNews è in caricamento