rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità Gricignano di Aversa

Rifiuti, la gara va per le lunghe: nuova proroga per evitare stop alla raccolta

E' quasi un anno che non si riesce a concludere l'affidamento alla nuova società

L’ufficio tecnico del Comune di Gricignano di Aversa ha predisposto tutti gli atti per l’espletamento di una nuova procedura di gara per l’individuazione di una ditta per il servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti per la durata di 3 anni solo che la gara sta andando veramente per le lunghe ed è ancora in corso di espletamento da parte della Asmel consortile. Basti pensare che la gara è stata pubblicata il 12 febbraio dell’anno scorso ed è scaduta il 19 marzo 2021 ma dopo quasi un anno sono stati “approvati i verbali di gara” ed è stato aggiudicato “in via provvisoria l’appalto alla ditta ‘Isola Verde Ecologia’ con sede legale ad Ischia  dando però atto che l’efficacia dell’aggiudicazione sia subordinata alla positiva verifica dei requisiti della società”.

Attualmente risultano ancora in corso di espletamento la verifica dei requisiti nonché delle anomalie. Questo ha portato, “al fine di garantire il servizio pubblico essenziale, nelle more del completamento delle procedure di gara, e presumibilmente per ulteriori 2 mesi (fino al 28 febbraio 2022)” a concedere un rinnovo del servizio alla società appaltatrice, la torinese Econova, che incasserà circa 200mila euro (183mila più Iva) per il servizio ma si dà anche atto che “in caso di completamento delle procedure di gara prima del suddetto termine si provvederà a cancellare la somma eccedente dell’impegno di spesa”. Quindi in pratica fino al prossimo 28 febbraio sul territorio ci sarà ancora la Econova (che ha anche subito una serie di furti negli ultimi giorni) mentre l’amministrazione comunale ritiene che dal 1° marzo possa esserci la nuova ditta (dovrebbe essere l’azienda di Ischia) ma in realtà è molto probabile che si vada verso una nuova proroga visti i tempi biblici delle procedure di gara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, la gara va per le lunghe: nuova proroga per evitare stop alla raccolta

CasertaNews è in caricamento