Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Tesseramento e difesa del 'Made in Italy': la Lega scende in piazza

Numerosi gazebo per la provincia di Caserta, il coordinatore Mastroianni: "Ritorniamo a fare quello che ci riesce meglio, stare tra la gente"

Il coordinatore provinciale della Lega, Salvatore Mastroianni, con Matteo Salvini

La Lega torna nelle piazze per lanciare il tesseramento e per una raccola firme a difesa dei prodotti italiani. In questo fine settimana, 29 e 30 Maggio, anche la Lega della provincia di Caserta ritorna a scendere nelle piazze di molte città di Terra di lavoro per lanciare il tesseramento al partito e una raccolta di firme in difesa del ‘Made in Italy’.

“Dopo molti mesi nei quali non è stato possibile mettere in campo alcun iniziativa di carattere pubblico a causa dell’emergenza sanitaria, la Lega ritorna a fare quello che le riesce meglio: a stare tra la gente con i propri militanti, con i propri amministratori e l’intero movimento giovanile”. In questo modo è intervenuto il coordinatore provinciale della Lega Salvini Premier di Caserta Salvatore Mastroianni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tesseramento e difesa del 'Made in Italy': la Lega scende in piazza

CasertaNews è in caricamento