Furti di castagne, il sindaco ricorre ai vigilantes per fermare i ladri

Montefusco ha deciso di affiancare per la prima volta alle forze dell'ordine un servizio di vigilanza privata nel periodo di raccolta delle castagne

Inizia la raccolta delle castagne a Roccamonfina e le forze dell'ordine sono già attive, in perlustrazione sull'intero territorio, per vigilare severamente sul divieto assoluto di entrare nei castagneti. "Intervengono ovviamente su segnalazione telefonica, perchè sarebbe impossibile avere un rappresentante delle forze dell'ordine per ogni terreno", ha affrmato il sindaco Carlo Montefusco, che per un ulteriore rafforzamento dei controlli è ricorso per la prima volta ad un servizio di vigilanza privata. Essi affiancheranno carabinieri, polizia municipale e Forestale per identificare e dissuadere coloro i quali si introducono nei castagneti privati sottraendo il raccolto ai legittimi proprietari e arrecando al contempo un enorme danno economico. "I controlli saranno intensificati nel week-end", ha fatto sapere il primo cittadino di Roccamonfina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento