Altri 10 vacanzieri positivi. De Luca usa il pugno duro: “Quarantena per chi rientra dall’estero”

Il presidente della Regione: “Si interromperà ovviamente non appena avuto eventuale esito negativo del tampone”

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca

Altri 10 vacanzieri di ritorno da Malta e giunti in Campania trovati positivi al tampone da coronavirus hanno spinto il presidente della Regione Vincenzo De Luca ad utilizzare di nuovo il pugno duro con un’ordinanza che prevede la quarantena automatica obbligatoria per i cittadini che rientrano nella nostra regione. Una richiesta che, proprio in giornata, era stata indirizzata al governatore dal sindaco di Cesa Enzo Guida dopo che due suoi concittadini erano risultati positivi al test per il Covid-19 al rientro dalle vacanze.

“Si ribadisce la necessità assoluta e urgentissima di un controllo severo alle frontiere e negli aeroporti - ha affermato De Luca - Per la Campania, avendo verificato che alcuni nostri concittadini, dopo un viaggio a Malta hanno contratto e portato il contagio, si rende inevitabile l’obbligo per tutti coloro che tornano nella nostra regione, di andare automaticamente in quarantena, pena denuncia penale e sanzione di mille euro per chi viola l’isolamento. La quarantena si interromperà ovviamente non appena avuto eventuale esito negativo del tampone".

Il presidente manda anche un messaggio al governo: "Sollecitiamo a comunicare in tempi rapidissimi il piano straordinario di controlli nei quali impegnare tutte le forze dell’ordine per il rispetto delle ordinanze. Siamo in un momento decisivo, nel quale sono indispensabili misure rigorose se si vuole bloccare il ritorno dell’epidemia ed evitare di essere costretti a misure drastiche di contenimento del contagio”.

tampone rientro estero-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento