menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il laboratorio mobile dell'Arpac nei pressi della Reggia di Carditello

Il laboratorio mobile dell'Arpac nei pressi della Reggia di Carditello

Qualità dell’aria a Carditello, arrivano i primi risultati dell'Arpac

I limiti di legge previsti dalla normativa sono stati superati solo una volta per le polveri sottili (pm 10)

Arrivano i primi risultati del monitoraggio della qualità dell'aria nel Real Sito di Carditello, situato in un’area a prevalente vocazione agricola eppure potenzialmente impattata da emissioni provenienti da varie fonti. 

I risultati finora elaborati dal laboratorio mobile, posizionato ad inizio marzo dall'Arpac nei pressi del sito borbonico di San Tammaro, riguardano le concentrazioni di diversi inquinanti - tra cui il particolato pm 10 e pm 2.5, il biossido di azoto, il monossido di carbonio e il biossido di zolfo - registrate dal 5 marzo al 14 aprile 2021. Non sono finora emerse particolari criticità: i limiti di legge, orari e giornalieri, previsti dalla normativa non sono stati superati se non una volta (lo scorso 5 marzo) per le polveri sottili (pm 10).

polveri sottili arpac real sito carditello-2

In questo sito sono previste altre tre campagne di monitoraggio effettuate con il laboratorio mobile, che avranno luogo ogni tre mesi circa, al fine di inquadrare quello che è lo stato della qualità dell’aria nei diversi periodi dell’anno. Inoltre, per estendere lo spettro degli inquinanti monitorati, includendo anche microinquinanti quali diossine e furani, ad inizio marzo nei pressi del Real Sito sono stati collocati dei deposimetri, i cui risultati saranno diffusi non appena disponibili. L’iniziativa di monitoraggio straordinario dell’Arpa Campania e della Fondazione Real Sito di Carditello è finalizzata, tra l’altro, alla valorizzazione di un territorio con peculiari caratteristiche storico-urbanistiche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Furgone contro camion sull’Appia: muore autista

  • Cronaca

    "Amianto interrato", sequestrato complesso residenziale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento