50 volontari ripuliscono il cimitero dal degrado | FOTO

Il sindaco elogia il lavoro fatto dai volontari: "Esempio di partecipazione della comunità"

I volontari impegnati nel cimitero di Grazzanise

Cinquanta volontari cittadini di Grazzanise ripuliscono il cimitero da erbacce e degrado. E' la lodevole iniziativa di cinquanta volontari del territorio di Grazzanise che muniti di attrezzi da giardinaggio, rastrelli e pale, hanno dato il via ad una pulizia generale dell'intero cimitero comunale sito sulla Strada Provinciale 333. Erbacce estirpate, tombe risistemate e variopinti ciclamini sono la nuova immagine del cimitero di Grazzanise.

"Sono state le prove generali dei patti attuativi del regolamento per la gestione dei beni comuni urbani che permettono concretamente ai cittadini di partecipare alla conservazione dei beni comuni - spiega il sindaco di Grazzanise Enrico Petrella - i cinquanta volontari gratuitamente hanno contribuito alla pulizia del cimitero ed è un grande esempio di partecipazione emotiva della cittadinanza".

In ossequio alle disposizioni governative volte a contenere l'emergenza epidemiologica in atto il cimitero rimarrà chiuso dal 30 ottobre al 2 novembre e la fiera settimanale del mercoledì verrà sospesa per due settimane. Ma coloro i quali varcheranno i cancelli del riposo eterno almeno non si ritroveranno nel bel mezzo del degrado urbano grazie al doveroso senso civico dei cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento