rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità Casagiove

Tre incontri con cittadini e associazioni per 'svelare' il nuovo Puc

Appuntamenti in Comune il 31 marzo e il 5 e 7 aprile

Il Piano urbanistico comunale è lo strumento che definirà lo sviluppo di una città per i prossimi 30 anni. E per questo l'iter di approvazione è lungo e prevede la partecipazione di diverse componenti, tra cui anche la cittadinanza e chi opera quotidianamente sul territorio come le associazione. In tale ottica l'amministrazione comunale di Casagiove, guidata dal sindaco Giuseppe Vozza, ha provveduto a definire le attività di partecipazione che proseguono attraverso la consultazione delle associazioni ambientaliste, delle organizzazioni sociali, culturali, professionali e di categoria, e di tutti i cittadini allo scopo di comunicare il processo di pianificazione in atto, condividere gli indirizzi strategici e acquisire valutazioni e contributi utili alla redazione finale del Puc e della Vas.

Definiti tre incontri presso la sede del Comune in via Jovara 56, piano primo (sala consiglio comunale/ biblioteca). Il prossimo incontro si svolgerà giovedì 31 marzo alle 15:30 con i cittadini. Sono state poi inserite nel calendario due ulteriori date nell'ottica del massimo coinvolgimento dei soggetti interessati: la prima martedì 5 aprile alle 15:30 e l'altra giovedì 7 aprile, sempre alle 15:30. Ad entrambe potranno partecipare cittadini, associazioni e soggetti interessati.

I contributi specifici potranno essere inviati fino al 15 aprile all’Ufficio Tecnico alla seguente mail protocollogenerale@cittacasagiove.legalmail.it oppure consegnati a mano al Protocollo del Comune in via Jovara 56. L’Amministrazione comunale, inoltre, nell'ottica del massimo coinvolgimento dei soggetti interessati, invita tutti a compilare i questionari presenti sul sito per acquisire informazioni e conoscenze utili alla redazione del piano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre incontri con cittadini e associazioni per 'svelare' il nuovo Puc

CasertaNews è in caricamento