rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Attualità Pignataro Maggiore

Bollette triplicate, il Comune spegne i lampioni. "Bilancio a rischio"

Un aumento del 200%, la preoccupazione del sindaco che decide di rimediare: "Così risparmiamo il 50%"

Il caro bolletta colpisce anche il Comune di Pignataro Maggiore. "Abbiamo speso tre volte in più rispetto al passato. Un aumento del 200%. A fronte dei 15mila euro dello stesso mese dello scorso anno, questa volta abbiamo ricevuto ben 44mila euro", ha detto il sindaco Giorgio Magliocca. Quindi ecco che si è deciso di cambiare: "Una situazio ne impossibile che potrebbe pregiudicare gli equilibri di bilancio - ha commentato Magliocca, che ha poi aggiunto - da ottobre e per tutto il periodo invernale, da lunedì al giovedi, da mezzanotte fino al mattino, 2 lampioni su 3, in linea tra di loro, saranno completamente spenti. Mentre, dal venerdì alla domenica lo spegnimento partirà dall'una di notte. I consumi avranno un abbattimento di circa il 50 per cento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollette triplicate, il Comune spegne i lampioni. "Bilancio a rischio"

CasertaNews è in caricamento