rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Attualità

Nuovi viali e parchi alberati: la Provincia mette sul tavolo oltre 2 milioni per i Comuni

I contributi per l’elaborazione e la realizzazione di progetti di miglioramento e di promozione ambientale

La Provincia di Caserta ha appena pubblicato sul sito istituzionale due avvisi pubblici per l’assegnazione di contributi ai comuni del territorio provinciale, per l’elaborazione e la realizzazione di progetti di miglioramento e di promozione ambientale.

Il primo avviso riguarda l’assegnazione di contributi per “Interventi di rimozione di micro discariche e per il miglioramento del decoro urbano”, in particolare prevede interventi volti all’eliminazione di micro discariche ovvero di cumuli di rifiuti di qualsiasi natura e provenienza insistenti sui territori dei comuni. Le risorse disponibili per l’erogazione dei contributi assommano a 1.000.000 euro. Ciascun comune della Provincia di Caserta potrà presentare un solo progetto. I contributi saranno concessi nella misura massima del 100% del costo complessivo delle attività previste dagli elaborati progettuali e non potrà comunque eccedere la cifra massima di 35.000 euro per ciascun comune. Le richieste di contributo dovranno pertanto pervenire a partire dalla pubblicazione dell’Avviso e non oltre la data del 31 dicembre 2022 e saranno ammesse a finanziamento, previa verifica di conformità con le previsioni del Bando, secondo l’ordine di arrivo documentato dal protocollo provinciale. Il progetto dovrà contenere una descrizione dettagliata delle attività a farsi, secondo le indicazioni dettagliate contenute nel Bando.

Il secondo avviso intende assegnare contributi ai comuni per l’elaborazione e la realizzazione di progetti che realizzino alberature di viali e parchi urbani. Le indicazioni tecniche relative alle tipologie arboree da posizionare, alle dimensioni minime ed alle modalità di posizionamento sono contenute nella scheda tecnica allegata al bando. Si precisa che, per essere ammesso a finanziamento, ogni intervento deve prevedere almeno il posizionamento di trentacinque alberi. Anche in questo caso, il progetto deve rispettare nel dettaglio quanto richiesto dal bando. Le risorse disponibili assommano ad 1.500.000 euro. Ciascun comune del territorio provinciale, anche in questo caso, potrà presentare un solo progetto. I contributi saranno concessi nella misura massima del 100% del costo complessivo delle attività previste dagli elaborati progettuali, secondo le indicazioni dettagliate contenute nel bando. La richiesta di contributo non potrà comunque eccedere la cifra massima di 60.000,00 euro per ciascun comune. Anche in questo secondo Avviso, le richieste di contributo dovranno pertanto pervenire a partire dalla pubblicazione dell’avviso e non oltre la predetta data del 31 dicembre 2022 e saranno ammesse a finanziamento, previa verifica di conformità con le previsioni del bando, secondo l’ordine di arrivo documentato dal protocollo provinciale.

“Abbiamo destinato la somma complessiva di due milioni e cinquecentomila euro - ha dichiarato il Presidente della Provincia, Giorgio Magliocca – ai comuni di Terra di Lavoro quale contributo per interventi a tutela, a salvaguardia e per il miglioramento dell’ambiente. Questi progetti, infatti, interverranno su due importanti aspetti ambientali dei territori comunali: l’eliminazione di micro discariche, cioè quei cumuli di rifiuti di qualsiasi natura, purtroppo, ancora insistenti sui territori dei comuni ed il miglioramento del verde, quest’ultimo mediante interventi di alberatura di viali e parchi urbani. Questi interventi progettuali, complessivamente, - ha concluso Magliocca - avranno una ripercussione positiva non soltanto per l’ambiente, per il decoro dei territori interessati ma anche per una migliore vivibilità quotidiana dei cittadini”.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi viali e parchi alberati: la Provincia mette sul tavolo oltre 2 milioni per i Comuni

CasertaNews è in caricamento