Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

La task force degli 'angeli' del coronavirus: "Consegnate oltre 2500 mascherine"

Protezione civile e Centro operativo comunale impegnati h24 per combattere il Covid-19

I volontari della Protezione civile di Cancello ed Arnone

Una mini task force di venti volontari che tra le vie di Cancello ed Arnone cerca di portare sostegno e conforto ai concittadini nella lotta al nemico silenzioso Covid-19. Si tratta dei volontari della Protezione civile di Cancello ed Arnone che coadiuvano il Coc (Centro operativo comunale). "Fin dai primi accenni dell'emergenza epidemiologica legata al virus Covid-19 ci siamo attivati e d'accordo con l'amministrazione comunale è stato attivato il Coc per organizzare una task force a sostegno della comunità", spiega Angelo Sammarco responsabile comunale del Centro operativo comunale.

Lo slancio solidale è stato molto forte e partecipato iniziato con la consegna dei generi alimentari di prima necessità. "Fino ad oggi sono stati distribuiti circa 350 pacchi alimentari. È stato inoltre attivato un numero di emergenza con reperibilità H24 per chiunque abbia necessità - afferma Sammarco - L'attenzione maggiore è stata dedicata alle persone impossibilitate ad uscire di casa fornendo loro assistenza non solo per la spesa a domicilio, ma anche per il ritiro e la consegna dei farmaci. Sono state consegnate oltre 2500 mascherine chirurgiche. Alcune in tessuto realizzate da alcune nostre concittadine con il materiale fornito dall'amministrazione comunale".

Gli angeli cancellesi forniscono anche un supporto morale a chi si trova in questa delicata fase emergenziale. "Cerchiamo di destinare un lasso di tempo più ampio nelle consegne per intrattenerci anche solo cinque minuti per un sorriso in più seppur nascosto dalle mascherine o una parola di conforto - sottolinea Sammarco - Negli occhi spesso degli anziani o delle persone che sono più sensibili ed avvertono troppo il peso dell'emergenza sanitaria il nostro arrivo è visto come quella speranza quotidiana che ogni cosa andrà bene". 

"Sono grato di far parte di questo bellissimo gruppo di volontari che con il prezioso aiuto delle ragazze della Pro Loco stanno dimostrando davvero il senso della solidarietà: donare se stessi per aiutare il prossimo - conclude Angelo Sammarco - Il mio ringraziamento va all'amministrazione comunale ed al sindaco Raffaele Ambrosca per l'impegno profuso, agli esercizi commerciali, imprenditori locali e cittadini col loro indispensabile supporto e alla società Autocaserta Gruppo Nissan che ci ha dotati di un furgone per le consegne a domicilio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La task force degli 'angeli' del coronavirus: "Consegnate oltre 2500 mascherine"

CasertaNews è in caricamento