rotate-mobile
Attualità

Protezione Civile in campo per i playoff della Juvecaserta Academy

Volontari svolgeranno servizio di assistenza agli spettatori. Presente anche l'ambulanza

La Juvecaserta Academy, il gruppo comunale di Protezione Civile di Caserta e la P.A. San Michele Onlus hanno siglato un protocollo d'intesa per favorire lo sviluppo della collaborazione finalizzata a garantire un servizio efficiente di assistenza agli spettatori durante le partite casalinghe nell'ambito dei playoff, che vedranno impegnati i bianconeri a partire da domenica 8 maggio.

Promotori e cofirmatari dell'accordo l'assessore con delega alla Protezione Civile Massimiliano Marzo e il sindaco Carlo Marino, che subito hanno accolto la richiesta del patron della Juvecaserta Academy, Francesco Farinaro, di un presidio sanitario e di protezione civile presso il Palazzetto dello Sport di Viale Medaglie d'Oro durante le gare valevoli per la promozione al Campionato di Serie B di Pallacanestro. Il protocollo, infatti, prevede la presenza fissa di almeno tre volontari di Protezione Civile e di un'ambulanza di tipo A durante tutta la durata dei playoff.

"L'accordo firmato con la Juvecaserta Academy - ha dichiarato l'assessore alla Protezione Civile, Massimiliano Marzo - formalizza le volontà di costruire un'agenda comune tra le Istituzioni, il mondo del basket casertano e le associazioni del territorio. Un ulteriore passo in avanti verso un modello di sport che sia al servizio della cittadinanza. Ringrazio i nostri volontari di Protezione Civile e il coordinatore Francesco Brancaccio per la grande disponibilità dimostrata - ha concluso l'assessore Marzo - Un grazie lo rivolgo anche alla Pubblica Assistenza San Michele Onlus, nella persona del presidente Michele Carozza, e al patron della Juvecaserta Academy, Francesco Farinaro al quale auguro di riportare il basket casertano ai livelli che merita".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protezione Civile in campo per i playoff della Juvecaserta Academy

CasertaNews è in caricamento