Centrale termoelettrica, la 'resistenza' in piazza contro il progetto dell'Edison

Il comitato 'Antica Terra di Lavoro': "Ci opporremo con tutte le nostre forze alla realizzazione dell'impianto"

Il progetto dell'Edison

"Sabato 7 dicembre, in piazza Unità d’Italia a Vairano Scalo, alle 10, faremo un’assemblea pubblica a cui tutti sono invitati, per stabilire le prossime mosse e lottare tutti insieme contro l'ennesimo attacco al nostro territorio". Ad annunciarlo è stato il comitato 'Antica Terra di Lavoro' a seguito degli ultimi sviluppi sul caso Turbogas a Presenzano che "dimostrano ancora una volta che la vera emergenza di questo Paese non è energetica, ma democratica".

"Edison ha confermato l’intenzione di avviare i lavori per la costruzione della centrale già all’inizio del 2020 - ha precisato il comitato - Ma quello che è in gioco non è la stabilità del paese nella transizione energetica, per cui decidono ancora di investire 370 milioni di euro per una centrale che utilizza fonti non rinnovabili, quello che è in gioco è l’idea di futuro, di sviluppo, del nostro territorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ci opporremo con tutte le nostre forze alla realizzazione di questo impianto. Mobiliteremo la popolazione, che è stanca di subire. Siamo soli, ma allo stesso tempo, siamo tanti. La conclusione dell’iter procedurale non fermerà la protesta, anzi, ha rivelato agli occhi di tutti le responsabilità politiche di chi vuole condannare questo territorio. Non permetteremo a nessun “no turbogas” dell’ultima ora di lavarsi la coscienza quando ormai il cerino è passato di mano. Non permetteremo “passerelle”. Saremo ostili. Civili, ma ostili. In questi anni abbiamo colpevolmente abbassato la guardia, ma adesso rialziamo la testa. Faremo fronte comune con i Sindaci che durante l’ultima assemblea a Presenzano hanno ribadito il loro no. Resisteremo", conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpreso con la motosega nel bosco, sequestrati 40 quintali di legna | FOTO

  • Tutti in fila al centro Campania: mascherine e termoscanner per entrare nei negozi | FOTO

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • Sparatoria alla Bnl, fermata la banda di rapinatori

  • Dodici arresti per una truffa fiscale: una parte del 'tesoretto' da 12 milioni nel casertano

  • Terribile schianto, giovane coppia finisce in ospedale | LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento