Gli addetti alla raccolta rifiuti protestano in Comune: chieste garanzie prima del passaggio alla Tekra

Gli operai hanno pendenze con la Senesi che vorrebbero veder sanate prima del cambio

La protesta degli addetti alla raccolta rifiuti

Ad un passo dall’intesa, che sembra quanto mai vicina, anche gli addetti alla raccolta rifiuti di Aversa chiedono garanzie. Lo hanno fatto questa mattina con una protesta in piazza Municipio per attirare l’attenzione dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Alfonso Golia su quelli che sono i dubbi legati al loro futuro. Perché oltre le qualifiche (che sono al centro delle trattative tra Comune e Tekra, la società che dovrebbe subentrare) i rappresentanti dei lavoratori hanno lamentato anche diversi arretrati da parte della Senesi che temono di perdere. Per questo motivo hanno attirato l’attenzione del sindaco Golia che ha accolto in Comune i rappresentanti degli operai insieme all’assessore all’Ambiente Elena Caterino per ascoltare le loro richieste e cercare di capire se vi siano i margini per trovare un accordo che possa soddisfare tutti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • L'abbandono, poi le lacrime e l'abbraccio: 'C'è Posta per Te' riunisce padre e figlio del casertano

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Un boato in pieno coprifuoco: bomba esplode davanti a tabacchi

Torna su
CasertaNews è in caricamento