Cannabis light, presidio permanente davanti al negozio sequestrato | FOTO

La protesta a sostegno del gestore, incatenatosi contro il decreto della Procura

Uno dei ragazzi che sta protestando contro la chiusura del negozio di cannabis light

La battaglia di Virgilio Gesmundo, da 4 anni gestore del negozio di cannabis light in via Gemito chiuso dai carabinieri per un decreto di sequestro d'urgenza disposto dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere subito dopo la sentenza di Cassazione, sta vedendo decine di casertani al suo fianco.

Da mercoledì mattina si stanno susseguendo infatti le visite di tanti cittadini che stanno portando il loro sostegno al ragazzo che, per protesta, ha deciso di incatenarsi all’esterno del negozio.

Ad organizzare la protesta gli attivisti del ‘Millepiani’, che hanno fatto partire una “foto-petizione” e un presidio permanente a sostegno del GreenPlanet Grow “e di tutte le realtà antiproibizioniste di Caserta e non solo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una protesta anche politica, così come la scelta di incatenarsi di Virgilio. Ieri infatti il gestore del negozio aveva sottolineato come “questi provvedimenti hanno una chiara natura politica”, facendo riferimento alle dichiarazioni rilasciate in tempi non sospetti dal Ministro dell'Interno Matteo Salvini da sempre contrario alla presenza di questi negozi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento temporale sul casertano: strade allagate. E' già caos | FOTO E VIDEO

  • Tra i rifiuti spunta una fattura: vigili urbani incastrano il "mago delle cantine" | FOTO

  • Addio Nando: una vita in musica spezzata da un atroce destino

  • Arrivano nel casertano per le vacanze ma sono positivi al coronavirus

  • Muore a 39 anni dopo il drammatico incidente mentre lavora

  • La fortuna bacia il casertano: vinti oltre 130mila al Lotto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento