rotate-mobile
Attualità Cesa

Prorogati i termini per richiedere l'assistenza domiciliare agli anziani

Il servizio è riservato agli over 65 con un Isee non superiore a 10mila euro e sarà effettuato dai partecipanti al Servizio Civile Universale

Il Comune di Cesa ha annunciato che è stato prorogato fino al 17 maggio il termine ultimo per presentare le domande di partecipazione al servizio di “Assistenza Domiciliare agli Anziani”. Si tratta di un progetto che ha lo scopo di fornire supporto, eliminare forme di solitudine e di abbandono, promuovendo l’inclusione sociale e il benessere psico-fisico e garantendo loro ascolto e assistenza.

Possono presentare domanda coloro che hanno compiuto 65 anni di età, residenti nel Comune di Cesa, con un Reddito Isee non superiore a 10.000 euro, non accuditi da badante. “Le prestazione previste saranno - spiega Giusy Guarino, vicesindaco con delega ai Servizi sociali - quelle di assistenza domiciliare relative a piccole incombenze, come la spesa mattutina, il pagamento di bollette, piccole commissioni, la consegna e il ritiro di certificati e referti medici, l’acquisto dei farmaci necessari, il ritiro di ausili, un servizio di compagnia per gli anziani che vivono soli e/o bisognevoli, sulla scorta di una specifica valutazione che farà l’assistente sociale”.

L'attività sarà prestata nell'ambito del Servizio Civile Universale. Alla domanda devono essere allegate la copia dell'attestazione Isee del nucleo familiare rilasciato da Caf o da organismi abilitati nell'anno 2023, la copia del certificato di invalidità se il richiedente è invalido o certificazione medica comprovante il grado di non autosufficienza, la copia del documento d'identità del richiedente in corso di validità.

cesa assistenza domiciliari anziani

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prorogati i termini per richiedere l'assistenza domiciliare agli anziani

CasertaNews è in caricamento