rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Attualità Arienzo

Cinque mesi di eventi per la quarta edizione dell'Arienzo Village: ecco il calendario

Si parte domenica 5 maggio, ultimo evento previsto l'8 settembre

In programma la quarta edizione della kermesse estiva “Arienzo Village”: al via, da maggio a settembre, cinque mesi di eventi. Il calendario ufficiale, stilato dal sindaco Giuseppe Guida e dall’Amministrazione Comunale, partirà sabato 4 maggio, presso la Chiesa dell’Annunziata, con una conferenza stampa di presentazione. Seguirà un intero mese dedicato a arte, cinema e cultura in collaborazione con la Pro Loco e la Commissione Cultura coadiuvata dalla consigliera delegata Annamaria Calcagno.

Domenica 5 maggio, in scena, all’interno della Chiesa dell’Annunziata, la rappresentazione teatrale “Fratelli unici” di Antonio Fiorillo; da lunedì 6 a venerdì 10 maggio, nella Chiesa dell’Annunziata, si susseguiranno le proiezioni dei grandi classici del cinema italiano, fissate alle ore 9.30, alle ore 11 e alle ore 20.45; sabato 11 maggio, in via Annunziata, presso l’ex Monte dei Pegni, si proseguirà con l’inaugurazione del Museo “Giacomo Furia”; domenica 12 maggio, si procederà con l’inaugurazione della “Strada Letteraria” in via Annunziata e, a seguire, la musica, nella Chiesa dell’Annunziata, con “Opera d’Arpe”. Fissata per mercoledì 15 maggio la prima “Mostra Vanvitelliana”, preceduta da “Il sindaco pescatore”, rappresentazione teatrale con Ettore Bassi, che reciterà con i giovani residenti; la parte del protagonista sarà affidata a uno studente dell’Istituto ‘G. Galilei’, in collaborazione con la Dirigente scolastica, dott.ssa Rosa Prisco, e l’assessore alla Pubblica Istruzione Maria Grazia D’Agostino. Seguiranno, venerdì 17 maggio, la presentazione del volume “Giuseppe Salvia: storia di un servitore dello Stato” e la seconda “Mostra Vanvitelliana”; la terza e ultima “Mostra Vanvitelliana” sarà preceduta, sabato 18 maggio, dalla rappresentazione teatrale “Le avventure del conte Fragola”. Appuntamento con convegni, libri e un’altra opera teatrale nella parte finale del mese, sempre all’interno della Chiesa dell’Annunziata: domenica 19 maggio, Maria Rosaria Canzano presenterà “Laura Coraggio”, seguita, giovedì 23 maggio, dalla “Mostra dei mestieri di Arienzo”, con intervento sul tema a cura di Don Ciccio; sabato 25 maggio, ancora teatro con “Malat e ment”, a cura del coro parrocchiale di Costa; Catello Maresca interverrà giovedì 30 maggio con il volume “Lo Stato vince sempre”; venerdì 31 maggio si discuterà di cyberbullismo in un dibattito aperto alla cittadinanza. Il mese di giugno ruoterà attorno alle attività sportive, organizzate dall’assessore allo Sport Luigi Verdicchio, e agli spettacoli: il primo sabato sarà dedicato alla canzone napoletana, in Piazza Lettieri, con la conduzione di Antonio Manganiello e gli artisti Marsica, Attanasio, Mario Forte, Anthony e Jhosef Zampella; lunedì 3 giugno, presso il Parco Vigliotti, il rapper Vale Lambo aprirà il “Mese dello Sport”, con chiusura e premiazioni fissate per mercoledì 26 giugno; domenica 16 giugno, si ritornerà in Piazza Lettieri per “Un giro in mongolfiera”; domenica, 23 giugno, in via Annunziata, si terrà il concerto di Franco Tispi. Protagonisti di luglio saranno l’intrattenimento musicale e le sagre, con manifestazioni localizzate prevalentemente nelle frazioni del territorio: festa patronale, con fuochi pirotecnici, il primo giorno del mese; sagra a Capodiconca sabato 6 luglio, con Nello Iorio; Signorindico sarà in festa lunedì 8 luglio, con musica nelle strade; il “Festival degli Artisti di Strada” è atteso per venerdì 12, sabato 13 e domenica 14 luglio, in Corso Europa, con CE Gusto e i Food Truck; Erminio Sinni sarà in concerto in via Roma/Piazza Crescenzo Guida domenica 14 luglio, in onore dei festeggiamenti dedicati alla Madonna del Carmine; seguirà la sagra a Costa, con Luca Blindo, Ivan e Cristiano, sabato 20 luglio; si chiuderà con Antonio Barchetta e il “Concerto per la donna”, domenica 28 luglio, nella Chiesa dell’Annunziata. Sarà un agosto caldo e scenografico, con un imperdibile “Incendio al Cisternone”, fissato per sabato 31, quando Fontanavecchia sarà in festa con un nuovo spettacolo pirotecnico e un gruppo folcloristico. A settembre si darà l’arrivederci all’estate, domenica 8, con la “Sagra del Fagiolo”, il gran finale e il festival dei fuochi pirotecnici. Da giugno a settembre, inoltre, l’animazione per bambini sarà assicurata presso il Parco Vigliotti con i professionisti del divertimento della Nando’s World Animation. Atteso un ospite di fama nazionale per la serata conclusiva.

Siamo arrivati alla quarta edizione di una ricca programmazione estiva, che, di anno in anno, si rinnova e conferma il suo successo - ha dichiarato il primo cittadino. Anche in questa occasione, ci avvaliamo della collaborazione della Pro Loco e dei nostri abituali partner. Abbiamo lavorato con impegno e dedizione a questo ciclo di iniziative, in cui saranno inseriti, in corso d’opera, altri appuntamenti, con una sorpresa finale che contiamo di svelare a stretto giro. Diamo appuntamento a cittadini e visitatori per questa nuova straordinaria estate arienzana”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque mesi di eventi per la quarta edizione dell'Arienzo Village: ecco il calendario

CasertaNews è in caricamento