Un parco urbano nel cuore delle frazioni: approvato il progetto da 480mila euro

Interventi di riqualificazione in piazza Vetrano: la parte asfaltata verrà sostituita con aiuole, piante, giochi per bambini e aree sportive

Piazza Vetrano a Caserta

Piazza Vetrano diventerà un parco urbano. La giunta comunale di Caserta, guidata dal sindaco Carlo Marino, ha approvato, su proposta del dirigente Franco Biondi e dell'assessore Francesco De Michele, il progetto definitivo per la riqualificazione della piazza confinate con via Marconi, viale Lincoln e via Campania. Si tratta di una serie di interventi da circa 480mila euro che prevedono la realizzazione di un parco urbano, costituito da un’area giochi, un campo polifunzionale (basket-pallavolo) e un bocciodromo. Un progetto volto a recuperare la funzione principale della “piazza”, che nel tempo ha sempre rappresentato un necessario momento di aggregazione sociale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL PROGETTO

L’area asfaltata esistente verrà sostituita con un parco dove troveranno maggior spazio: la aiuole in prato inglese (tra loro collegate tramite percorsi pedonali in ciottolato di fiume), piantumazioni di varie specie arboree; area giochi per bambini; la costruzione di aree sportive, con la realizzazione di un campo polivalente (basket- pallavolo), un bocciodromo coperto da una tettoia aperta in legno. Tutta l’area sarà arredata con panchine e tutto ciò che possa rendere il parco vivibile ed accogliente. L’area riqualificata avrà una superficie complessiva di circa 2500 metri quadrati. L’intervento che si vuole realizzare sarà di impatto ambientale nullo. Le aree saranno provviste di un adeguato sistema di smaltimento delle acque meteoriche. Le acque piovane saranno convogliate nell’esistente recapito fognario. In sintesi, l’opera è stata progettata in sintonia e nel rispetto delle norme generali privilegiando l’ambiente antropico e la conservazione dei luoghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Coronavirus, 318 nuovi casi nel casertano: positivo il 20% dei tamponi

  • “Scuole riaperte da mercoledì”, ma De Luca spegne l’entusiasmo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento