Torrette di salvataggio e bagnini anche nelle spiagge libere a Baia Domizia e Baia Felice

Parte il progetto 'Cellole spiagge sicure': accessi controllati e postazioni prestabilite dove poter piazzare ombrelloni e asciugamani. Il commissario Macchiarella: "E' stato un lavoro lunghissimo"

Da quest'anno le località balneari Baia Domizia (zona Sud) e Baia Felice avranno le torrette di salvataggio e i bagnini anche nella spiagge libere. Ad annunciarlo a Casertanews è stato il commissario straordinario del Comune di Cellole, Savina Macchiarella, che ha spiegato: "E' partito il progetto 'Cellole spiagge sicure' frutto di un lunghissimo lavoro che abbiamo fatto sulla base di un progetto presentato dal Consorzio degli stabilimenti balneari pre Covid che stabiliva le torrette di salvataggio e i bagnini a distanze più ravvicinate che andavano a comprendere anche le spiagge libere. Un progetto che è stato approvato dalla Capitaneria di Porto di Pozzuoli".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Inoltre essendo subentrata l'emergenza Covid, il Comune ha dato un sostegno economico al Consorzio e, a seguito di una convenzione che abbiamo stipulato, quest'ultimo ci gestirà anche le spiagge libere - ha aggiunto il commissario Macchiarella - Grazie a questa convenzione nelle spiagge libere verranno installati anche delle postazioni dove poter mettere gli ombrelloni, gli asciugamani e quant'altro alle distanze stabilite dalle ultime ordinanze del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Verranno inoltre monitorati gli accessi dell'utenza che potrà prendere gratuitamente il ticket o all'ingresso della spiaggia libera, dove ci sarà il personale dei lidi, oppure al chiosco informativo sito in via Fontanavecchia. Abbiamo così anche un controllo sugli accessi e nel caso in cui si creino assembramenti ovviamente i responsabili dei lidi chiameranno la polizia municipale e la Protezione civile per eliminare le criticità e i pericoli". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in spiaggia: è morto Renato Lamberti

  • Schianto fatale sulla Domiziana: muore ragazza. Ci sono anche feriti | FOTO

  • Vola dalla finestra di casa e muore a 56 anni

  • Coppia di commercianti positivi al coronavirus. E' caccia a tutti i contatti

  • Truffa alle assicurazioni: 46 a rischio processo. Coinvolti medici ed avvocati

  • Cavallo stramazza al suolo nella Reggia di Caserta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento