menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gianpiero Zinzi

Gianpiero Zinzi

Primari in pensione, scoppia la grana del Covid Hospital

Reparti trasferiti con la struttura trasformata per l'emergenza. Zinzi: "Programmare per il rilancio"

Scoppia il caso dell'ospedale di Maddaloni. Da marzo, infatti, la struttura ospedaliera è stata trasformata in Covid Hospital con alcuni reparti che sono stati trasferiti in via temporanea. Diversi dirigenti medici, con i reparti che non sono ancora rientrati, sono andati in pensione. Un'emorragia che riguarda i reparti di Medicina, Pneumologia, Chirurgia, Ortopedia e Traumatologia.

La questione è stata sollevata dal capogruppo della Lega in consiglio Regionale Gianpiero Zinzi che ha presentato un'interrogazione al presidente Vincenzo De Luca chiedendo di "arginare subito la carenza di personale medico presso l’Ospedale di Maddaloni".

"Il Covid Hospital ha svolto una funzione fondamentale - spiega Zinzi - anche grazie alla professionalità degli operatori sanitari impiegati. Bisogna però pensare al rilancio dell’ospedale di Maddaloni quando l’emergenza Coronavirus sarà superata e il momento per programmare è proprio questo. Ecco perché risulta indispensabile cominciare ad attrarre personale altamente specializzato fin d’ora".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento