rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità Santa Maria Capua Vetere

Presidente del Consiglio 'confermato', la minoranza insiste: "Serve serenità"

La conferma di Anna Sepolvere da parte del sindaco Mirra non pare aver convinto i consiglieri Talento, Aveta e Crisileo

La conferma di Anna Sepolvere come presidente del consiglio comunale di Santa Maria Capua Vetere da parte del sindaco Antonio Mirra sembrava aver chiuso la questione. A riaprirla però ci hanno pensato i consiglieri di minoranza Raffaele Aveta, Italo Crisileo e Danilo Talento.

In particolare quest'ultimo ha voluto puntualizzare la posizione del gruppo in merito all'intera vicenda: "Abbiamo appreso la posizione presa dall’amministrazione comunale di Santa Maria Capua Vetere, per il tramite del sindaco Antonio Mirra, sulla vicenda giudiziaria che ha interessato il compagno della presidente del consiglio comunale Anna Sepolvere. Ci siamo guardati bene in questi giorni dal commentare una vicenda che sotto il profilo personale rappresenta sicuramente un dramma per la presidente Sepolvere, alla quale ci sentiamo di esprimere la nostra vicinanza. Qui però siamo a commentare esclusivamente la posizione politica presa dalla maggioranza che sostiene il sindaco Mirra".

Talento ha aggiunto: "Abbiamo ben chiaro i principi di legalità e trasparenza che devono regolare l’azione degli amministratori locali, così come altrettanto chiaro è il principio espresso dall’articolo 27 della nostra Costituzione secondo cui la responsabilità penale è personale. Quindi non ci sogneremo mai di estendere le responsabilità del compagno della presidente Sepolvere a quest’ultima al solo scopo di alzare un alone di illegalità su questa amministrazione. Riprendiamo, però, le parole del sindaco Mirra per lasciare uno spunto di riflessione alla maggioranza consiliare. Nel suo ruolo istituzionale la presidente Sepolvere è chiamata non solo a dirigere i lavori dell'Assise cittadina ma altresì a rappresentare l'intero consiglio comunale, e dunque anche noi della minoranza. E da consigliere comunale per il MoVimento 5 Stelle e presidente della Commissione consiliare su Legalità e Trasparenza mi chiedo se quella 'opportunità' di continuare a ricoprire un ruolo così delicato sia stata ponderata serenamente dalla maggioranza e dalla stessa presidente".

Quindi sottolinea: "Noi riteniamo che una carica così rilevante abbia bisogno in primis di serenità per esercitare appieno il suo ruolo. Pur nel rispetto della dignità delle persone, lasciamo questo spunto di riflessione alla maggioranza, al sindaco e soprattutto alla presidente Sepolvere, nell'interesse del ruolo di garanzia del consiglio comunale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidente del Consiglio 'confermato', la minoranza insiste: "Serve serenità"

CasertaNews è in caricamento