rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità

'Premio Giustizia' ritirato dal colonnello Manuel Scarso

Il Comandante Provinciale Carabinieri di Caserta ha ritirato il premio conferito al Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale di Corpo d’Armata Teo Luzi

Il Comandante Provinciale Carabinieri di Caserta, Colonnello Manuel Scarso, nell’ambito dell’ evento organizzato dall’Osservatorio Giuridico Italiano, National Award, tenutosi presso l’Auditorium della Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare a Caserta, volto al conferimento di riconoscimenti ufficiali a coloro che si sono distinti per aver dato voce agli abusi giuridici e a chi, operando nei diversi settori della società, si è distinto nella sfera delle proprie occupazioni coniugando spiccata levatura morale ad instancabile volontà di raggiungere gli obiettivi prefissati, ha ritirato il “Premio Giustizia” conferito al Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale di Corpo d’Armata Teo Luzi.

Il riconoscimento conferito reca nella motivazione: “Per la sua personalità combattiva e l’ineffabile perseveranza, per la trasparenza, la coerenza, l’estenuante battaglia portata avanti con disciplina e devozione. Per essere l’emblema della legalità e del sapere civico, dell’importanza e del valore per l’impegno comune, per dimostrare che il male, il delitto e il crimine, non sono una forza oscura e inarrestabile a cui soccommbere e per cui corrompersi ma una frattura da sanare con disciplina e umanità, rigore e passione comune. Premiato per la sua rilevanza, nella nostra vita e nella vita di tutti, per la tenacia e la professionalità con cui rende questo mondo un posto più sereno e più sicuro, inneggiando alla cooperazione, all’impegno comune e alla perseveranza umanitaria contro il crimine”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Premio Giustizia' ritirato dal colonnello Manuel Scarso

CasertaNews è in caricamento