menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Comune di Aversa

Il Comune di Aversa

Premio di produttività bloccato, tensione tra dipendenti del Comune

I dirigenti non sbloccano l’iter amministrativo. E c’è chi minaccia sciopero

Dipendenti del Comune di Aversa pronti allo sciopero. I lavoratori sarebbero pronti a far valere le loro posizioni in seguito alla mancata firma, da parte dei dirigenti, della determina con la quale viene attribuito il premio produttività.

Un particolare che mette ancora una volta in risalto la difficile convivenza tra l’amministrazione comunale ed i dirigenti. Gli amministratori, infatti, da tempo hanno dato l’ok per far corrispondere il premio produttività relativo all’anno 2019 ai dipendenti. I dirigenti, però, ancora non hanno siglato le determine e ciò impedirebbe all’ufficio preposto di mettere in pagamento le somme con gli stipendi di marzo.

Una impasse creato dal fatto che i dirigenti comunali sono, per la maggior parte a tempo determinato. Per Gemma Accardo (dirigente area Servizi al cittadino), Giuseppe Nerone (dirigente Area Affari generali) e Raffaele Serpico (dirigente area Tecnica) sono in scadenza i contratti.

Lontana, per loro, l’ipotesi di una riconferma se non nelle more dell’indizione del bando di concorso per dirigente a tempo indeterminato. Questa situazione, sta creando fibrillazioni all’interno degli uffici comunali che hanno portato allo stop (almeno momentaneo) del premio produttività per gli impiegati comunali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mille “furgoni lumaca” in autostrada contro le chiusure

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano, contagi in calo

  • Cronaca

    La Procura sequestra il varco d'ingresso al Lidl

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento