rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Attualità Sparanise

"La scuola è laica", la preside sposta il Precetto Pasquale al pomeriggio

Ad accendere la polemica il consigliere comunale L'Arco: "Decisione contro la storia della nostra comunità"

Il Precetto Pasquale di pomeriggio perché "la scuola è laica". Scoppia la polemica a Sparanise per la decisione della dirigente scolastica dell'istituto comprensivo "Saverio Solimene" di far svolgere la celebrazione in orario non scolastico spostando la cerimonia al martedì pomeriggio. A far scoppiare il caso è stato il consigliere comunale Giancarlo L'Arco che, attraverso Facebook, lancia bordate nei confronti della preside Angela Franco

"La decisione dell istituto scolastico di non far celebrare, per la prima volta in assoluto, il Precetto Pasquale nell' orario scolastisco, è irrispettosa dei valori Cristiani Cattolici che contraddistinguono la storia di Sparanise", scrive L'Arco in un post al vetriolo.

Secondo quanto conferma l'esponente dell'Assise la scelta della dirigente sarebbe legata al fatto che, secondo la preside, "la scuola è laica". "La dirigente - conclude L'Arco - dovrebbe tener conto non solo delle minoranze ma soprattutto delle maggioranze". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La scuola è laica", la preside sposta il Precetto Pasquale al pomeriggio

CasertaNews è in caricamento