Troppi incidenti alla rotatoria, il Comune lancia la soluzione "alla francese"

Cambia la circolazione tra viale della Libertà e viale Carlo III

La rotatoria di viale della Libertà

Una soluzione “alla francese” per cercare di impedire i frequenti incidenti in una zona teatro di sinistri anche gravi. È quella messa in atto dal Comune di Caserta per regolamentare la circolazione alla confluenza tra viale Carlo III e viale della Libertà, ‘porta d’accesso’ per via Roma.

Qui è infatti presente una rotatoria dove frequentemente sono stati registrati incidenti tra automobilisti che non rispettano la precedenza. Per provare a mettere un freno a questi episodi l’Ente di piazza Vanvitelli, in una ordinanza firmata dal dirigente Giovanni Natale, ha disposto modifiche alla circolazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La soluzione adottata è l’istituzione di un “senso rotatorio, mediante isola spartitraffico e con sistema della precedenza alla francese”. Cosa vuol dire? In pratica il diritto di precedenza andrà ai veicoli già circolanti all’interno della rotonda alla confluenza tra viale Carlo III e viale della Libertà. Inoltre l’ordinanza fissa ai 30 km/h il limite di velocità in prossimità e in immissione della rotatoria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna trovata morta nel letto di casa: aveva 40 anni

  • Bimbo morto, i genitori di Diego rompono il silenzio dopo 5 giorni

  • Coronavirus, Annamaria non ce l'ha fatta. Muore dopo il ricovero

  • Coronavirus, contagiata donna di 40 anni: è in ospedale

  • Malore improvviso, ragazzo di Aversa muore in Spagna

  • Coronavirus, slitta il picco in Campania. "Contagi al massimo tra fine aprile ed inizio maggio"

Torna su
CasertaNews è in caricamento