menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tre ponti a rischio, la Provincia fa partire l'iter per i lavori

Oltre 600mila euro per metterli in sicurezza

Sono stati espletati venerdì scorso gli adempimenti, connessi al sorteggio telematico delle ditte da invitare alle procedure negoziate per l’affidamento dei lavori di messa in sicurezza di vari ponti provinciali. Al via i lavori per la messa in sicurezza del ponte sul fiume Volturno insistente al confine tra la Strada Provinciale numero 96 e la Strada Provinciale 281, nell'alto casertano, per un importo a base d’asta di 474.663,56 euro, dove sono previsti interventi tecnici di consolidamento del manufatto.

Ancora lavori di messa in sicurezza dei ponti sulla Strada Provinciale 337 (ex SS. 87 Sannitica) e sulla Strada Provinciale 336 (nell'area di Marciansie) per un importo a base d’asta di 112.409,93 euro. I lavori, in particolare, consisteranno in interventi di sostituzione di giunti stradali, di sostituzione di calcestruzzo ammalorato e di sostituzione di canali di gronda.

Anche al via i lavori per la messa in sicurezza del ponte al km 12,923 sulla Strada Provinciale numero 85 (ex SS. 6 Campagnola Roccamonfina), per un importo a base d’asta di 80.184,36 euro. Per il manufatto sono in programma lavori di consolidamento, consistenti in interventi sulle pile in muratura mediante installazione di centina prefabbricata in putrelle d’acciaio, ricostruzione delle pile danneggiate, regimazione delle acque meteoriche.

La Provincia di Caserta, per i ponti e viadotti di propria competenza sta proseguendo una serie di interventi manutentivi mirati a prevenire incombenti pericoli alla incolumità della collettività, e ciò grazie al prezioso contributo di una task force di stimati esperti del settore, guidati dal professor De Lellis, i quali hanno effettuato una mappatura accurata di tali manufatti, segnalando gli interventi necessari da effettuare.

“Prosegue il programma di interventi tecnici mirati alla messa in sicurezza ed ammodernamento dei ponti provinciali – ha dichiarato Giorgio Magliocca, presidente della Provincia di Caserta – Sono in programma interventi tecnici specifici per rendere più sicuri la percorribilità dei nostri ponti e garantire così la massima sicurezza stradale per la collettività di Terra di Lavoro”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento