Ponti chiusi sul Volturno, deviazioni di 70 km per superare il fiume

L'appello di Coldiretti al presidente Magliocca: "Serve soluzione rapida"

"Riaprire i due ponti chiusi sul Volturno". E' questo l'appello lanciato da Coldiretti Caserta al presidente della Provincia Giorgio Magliocca per chiedere un intervento utile ad evitare ai mezzi agricoli "deviazioni di 70 chilometri per attraversare il fiume Volturno".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo comunica Coldiretti Caserta inviando un appello al presidente dalla Provincia, Giorgio Magliocca, a firma del presidente Manuel Lombardi e del direttore Giuseppe Miselli. Nello specifico Coldiretti Caserta chiede la riapertura immediata dei ponti chiusi sul fiume Volturno che interessano i Comuni di Capua e di Grazzanise e sul canale Agnena nel Comune di Cancello ed Arnone. "Le aziende agricole - scrivono il presidente Manuel Lombardi e il direttore Giuseppe Miselli - sono impossibilitate ad attraversare il tratto e stanno subendo ingenti danni alle proprie attività. L'areale agricolo è sostanzialmente tagliato in due, creando grossi problemi per lo svolgimento delle attività agricole. In particolare, a breve partirà la trinciatura del mais, che avviene utilizzando mezzi pesanti, costretti a sobbarcarsi un'enorme deviazione per poter servire i campi dall'altra parte del fiume. L'areale interessato dalle interruzioni è la patria della mozzarella di bufala, con una forte presenza di allevamenti bufalini e di coltivazioni foraggere. Occorre trovare una soluzione rapida - conclude l'associazione - per garantire la continuità produttiva ad aziende agricole e zootecniche di eccellenza, fiore all'occhiello dell'economia casertana e campana".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • Una settimana tra pioggia ed afa: ecco le previsioni nel casertano

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Movida violenta a Caserta: 2 risse e 3 ragazzini feriti

  • Coronavirus, 26 nuovi casi certificati in 16 comuni casertani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento