Attualità Capua

Una legge ad hoc per salvare i finanziamenti del Ponte Nuovo

Di Monaco: "Ci sono 60 enti coinvolti, confidiamo nel voto della Regione"

"Da mesi sono impegnato attivamente per salvare il finanziamento per la messa in sicurezza del Ponte Nuovo attraverso una fitta interlocuzione con gli uffici, l'assessorato regionale competente e il consigliere Stefano Graziano”. Lo afferma il consigliere comunale del Partito democratico di Capua Luigi Di Monaco.

“Tutti riconoscono l'importanza del contributo concesso al comune di Capua - commenta l'esponente Democrat - e proprio per evitare di penalizzare la città, la scorsa settimana il consigliere Graziano ha presentato una proposta di legge per salvare lo stanziamento. Il provvedimento, vista l'urgenza per la nostra comunità, sarà portato in aula alla prima seduta utile". 

Ed aggiunge: “Ringrazio Graziano per la sensibilità e la costante attenzione alle problematiche del nostro comune e rivolgo un accorato appello a tutti i consiglieri regionali perché ci sono circa 60 enti locali nella nostra stessa condizione, e cioè che rischiano di perdere finanziamenti a causa di lungaggini burocratiche. Opere importanti per le varie collettività date le difficoltà economiche in cui navigano i comuni. Mi auguro un voto compatto di tutto il parlamentino regionale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una legge ad hoc per salvare i finanziamenti del Ponte Nuovo

CasertaNews è in caricamento