Il ponte di Ercole chiude per lavori

Il Comune vieta il transito delle auto per consentire l'installazione dei guard rail

Il ponte di Ercole chiuso al traffico

Il Comune di Caserta torna a chiudere per una seconda volta il Ponte di Ercole per consentire i lavori di realizzazione del guard rail all’interno della galleria, a protezione della struttura in ferro di contenimento realizzata sul lato est del sottopasso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tecnici saranno al lavoro dalle 14 alle 17 di domani, 13 marzo, con il Comune che ha disposto per le tre ore la chiusura al traffico veicolare e pedonale. Le auto saranno deviate su percorsi alternativi per evitare problemi alla circolazione, ad esclusione dei mezzi di soccorso ed emergenza, ai quali sarà consentito il transito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento