menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il progetto del polo scolastico a Bellona

Il progetto del polo scolastico a Bellona

Un polo scolastico da oltre 6 milioni di euro, ma cambia la localizzazione

La giunta approva il progetto. Il sindaco Abbate: "L’istruzione è senza dubbio la risorsa più importante"

Un nuovo polo scolastico in via Platani a Bellona. La giunta comunale, guidata dal sindaco Filippo Abbate, ha approvato all’unanimità il progetto preliminare per i lavori di realizzazione della mega struttura.

Inizialmente il polo scolastico doveva nascere in via De Gasperi, ma poi il Comune ha optato per via Platani che per ubicazione e conformazione porterà maggiori vantaggi all’Ente, in termini di obiettivi generali, finanziari, costi, efficienza e bisogni da soddisfare. Un cambio di localizzazione dettato anche dal fatto che l’area che insiste su via De Gasperi (a ridosso del centro urbano) al momento non è ancora completa di tutti i servizi di urbanizzazione primaria e secondaria tali da recepire la nuova opera pubblica.

Il progetto costerà al Comune 6,4 milioni di euro, che saranno garantiti grazie ad un finanziamento del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca di cui Bellona è risultata beneficiaria nel 2017, ma anche grazie al finanziamento della G.S.E. (Gestore Servizi Energetici), società individuata dallo Stato per conseguire gli obiettivi di sostenibilità ambientale e fonti rinnovabili, che prevede incentivi alle pubbliche amministrazioni, oltre che da altri fondi a carico dell’Ente.

Soddisfatto il sindaco Filippo Abbate che ha sottolineato: “L’istruzione è senza dubbio la risorsa più importante e quindi il miglior investimento che una comunità può fare su se stessa”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento