Attualità

Un unico plesso per asilo nido e scuola materna, convocato il Consiglio

Bisognerà approvare una delibera che modifichi il piano triennale delle opere pubbliche

L’assessore ai Lavori Pubblici, Cesario Villano

L’amministrazione comunale di Cesa vuole realizzare un polo dell’infanzia ed accedere ad un finanziamento regionale. Per questo motivo il presidente del consiglio comunale Domenico Mangiacapra ha convocato una seduta urgente per martedì 4 maggio alle ore 18, allo scopo di approvare una delibera che modifichi il piano triennale delle opere pubbliche.

“La giunta comunale – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Cesario Villano – ha già approvato un progetto di fattibilità che prevede la nascita di un polo dell’infanzia, vale a dire asilo nido e scuola materna in un unico edificio”. L’idea è quella di realizzare un istituto nuovo dove attualmente vi è la scuola “Angeli di San Giuliano”. “In tal modo si avrà un unico plesso che potrà raccogliere la popolazione scolastica da 0 a 6 anni”, ricorda Villano. L’inserimento nel piano triennale delle opere pubbliche è indispensabile per poter, poi, partecipare ad un bando regionale di prossima scadenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un unico plesso per asilo nido e scuola materna, convocato il Consiglio

CasertaNews è in caricamento