Policlinico, l’ultima parola spetta all’Università. Potrebbe aprire in “due step”

Il cantiere è ancora bloccato. Dalla Regione pronti 50 milioni

E’ la grande opera che Caserta aspetta ormai da dieci anni, ma la sua definizione sembra ancora lontana. E dopo i nuovi problemi della società “Condotte” a cui erano stati affidati i lavori del Policlinico, il cantiere si è nuovamente fermato.

Dopo la nomina dei “commissari” è stato presentato un nuovo progetto all’Università alla quale spetta l’ultima parola: se sarà accettato, il cantiere potrebbe ripartire tra novembre e dicembre. In caso contrario si potrebbe ipotizzare una nuova gara, che però allungherebbe ulteriormente i tempi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

C’è ottimismo, comunque, su una soluzione “a breve termine” al punto che lo stesso sindaco di Caserta Carlo Marino, nell’ultimo consiglio comunale, ha parlato dell’opportunità di aprire la struttura in due tempi, dando il via libera prima alla ‘zona didattica’ (formazione e ricerca) e poi quella sanitaria. Intanto la Regione Campania si è dichiarata pronta a mettere sul tavolo 50 milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento